Configurazione fastweb



  • Salve a tutti. Primo post quindi scusatemi per eventuali domande banali o se per caso mi è sfuggito il post che parla già di questo.
    Avrei bisogno di avere qualche consiglio su come far configurare il router fastweb al tecnico.
    A parte disabilitare sul router il servizio dhcp e wifi gestendole da pfsense, per il nat vorrei capire avendo un centralino voip interno da gestire, se coviene avere il doppio nat, oppure l'ip pubblico direttamente sulla wan di pfsense..
    Ho letto articoli che parlano sia del primo che del 2, anche se con il 2 si devono fare più prove di funzionamento.
    Volevo capire in termini sia di sicurezza che di problematiche legate al voip quale conviene utilizzare.

    Grazie in anticipo per eventauali risposte.



  • IP pubblico sulla wan di pfsense è sicuramente la scelta migliore…



  • concordo,
    la mia equazione è:
    IP NATTATO + VOIP = PROBLEMI  ;)

    Io sono su rete fastweb, ho ip pubblico, utilizzo voip su 3 diversi provider e non ho mai avuto problemi, tutto liscio, senza dover peraltro utilizzare stun o regole di port forward in ingresso.
    Ma al di là di cò, voip a parte, non avere ip pubblico ti preclude l'uso pubblicare qualsiasi servizio piuttosto che implementare tunnel vpn, terminati dal tuo lato, al di fuori della rete fastweb.


Log in to reply