PfSense, ip virtuali e macchine virtuali (vmware)



  • Ciao ragazzi, ho un problema:

    ho comprato un server dedicato dal mio provider, con installato ESXi 4.0. Il provider mi ha dato 4 ip, uno fisicamente legato alla macchina "fisica", e gli altri 3 da usare con le macchine virtuali.

    Ho quindi creato una macchina virtuale con su pfsense, assegnando alla wan uno di quei 3 ip liberi che mi rimanevano. Funziona tutto a meraviglia. Nel momento in cui aggiungo dei virtual ip a quell'interfaccia, però, l'unico ip a funzionare è quello primario, mentre quelli virtuali non ne vogliono sapere (cioè dall'esterno non sono raggiungibili nemmeno dopo aver creato le dovute regole di nat e aperto il firewall verso i servizi e i server che voglio pubblicare).

    C'è da tener conto che il mio provider mi ha fornito un tool via web che genera dei mac address "finti" da assegnare alla scheda ethernet virtuale di ESXi, in modo da assegnare un determinato ip (tra quelli che ho a disposizione) a quel mac address.

    Che ne pensate? come posso risolvere?
    grazie



  • Non ho capito bene cosa hai fatto ma ho capito cosa vorresti fare.
    Intanto ti faccio una domanda poi dico la mia su come potresti risolvere questo problema. ;D
    Perchè ti serve pfSense quando puoi benissimo assegnare direttamente gli ip statici alle macchine virtuali (metendo in bridge le interfacce di rete delle macchine virtuali con esxi 4)?

    Per risolvere il problema bisogna come minimo eseguire questi passi:

    1. La macchina virtuale pfsense deve avere due interfaccie di rete(wan e lan)
    2. La parte wan, deve essere collegata sempre in bridge con l'host esxi e bisogna impostare l'ip statico lato wan del pfsense
    3. La parte lan si collega a una rete virtuale di tipo NAT dell'esxi
    4. Le macchine virtuali che gireranno su esxi si collegano anch'esse a questa rete virtuale NAT  quindi dare alle macchine virtuali degli ip privati statici(o tramite dhcp statico che lo può benissimo fare il pfsense oppure imposti la scheda di rete con ip statico sempre sulle macchine virtuali).
      Nota bene:devi disabilitare il dhcp server dell'esxi sulla rete virtuale NAT che è attivo per default.
      5)Poi fai un nat 1:1 sul pfsense per ogni macchina virtuale.


  • Ciao Evald,
    grazie per la risposta.

    Sono tutte cose che ho già fatto ma non avevo tempo per descriverle bene, quindi ho aperto un altro topic in seguito: http://forum.pfsense.org/index.php/topic,25625.0.html

    Mi puoi essere utile?
    grazie


Locked