Fastweb con ip pubblico problemi di routing con utenti Fastweb residenziali



  • Buongiorno a tutti

    da circa 1 anno posseggo una linea fastweb in fibra microimpresa con velocità di 100 mega in down e 10 in up. E' ancora un vecchio contratto dove era possibile abilitare un ip pubblico nattato completamente verso un ip interno (ora l'opzione non la vendono più su questi contratti).

    Detto questo il mio route fastweb ha 25 interni che navigano che vanno dal 192.168.1.128 fino a 192.168.1.152. Io ho fatto nattare l'ip pubblico sul .128 chè è anche l'ip della WAN del mio firewall pfsense che da internet a tutta la LAN con relative regole di forwarding.

    Tutto funziona alla grande tranne che gli utenti fastweb casa, per intenderci quelli che viaggiano su rete interna fastweb o che hanno i nuovi ip pubblici gestibili da my fast page non riescono ad accedere alle risorse internet e relative regole impostate sul mio ip. Per intenderci non riescono ad accedere al mio server NAS via porta 80 o all'ftp sulla 21 ecc… Ho provato anche con porte non standard ma nulla cambia.

    Tutte le altre ADSL e operatori avari accedono invece senza esitazioni. Le opzioni in WAN "block private networks" e "block bogon networks" sono disabilitate.

    Qualcuno può aiutarmi? Ve ne sarei grato il dubbio mi affligge da mesi!



  • Secondo me il problema è di Fastweb, non di Pfsense..
    Puoi provarlo subito mettendo il NAS (o qualcos'altro) sull'IP .128 al posto di pfSense e vedere se si riesce ad accedere oppure no.



  • Concordo: sembra proprio un problema di instradamento di FW.


Locked