Gestione filtraggio contenuti da remoto



  • Salve, mi chiedevo se è possibile creare uno scenario del genere:
    Collegare pfsense (squid e squidguard per filtraggio siti) alla mia adsl (ip statico) ed impostarlo come dns sui computer dei miei clienti in modo che sia io a filtrare i siti che possono visualizzare.
    E' fattibile? come posso fare?



  • Ciao,
    in parte ti ho risposto su fb ma non avevo capito che volevi usare squid + squidguard. Per prima cosa dovresti far impostare ai tuoi clienti l'ip della tua adsl come indirizzo del proxy, poi dovresti configurare squid + squidguard per filtrare il traffico.
    In questo modo però la tua adsl diventerebbe il mezzo attraverso cui i tuoi clienti navigano e saresti un bel freno a mano tirato.
    Secondo aspetto non indifferente, se hai una adsl da 10 Mbps in download e 512 Kbps in upload per i tuoi clienti la situazione è ribaltata quindi si troverebbero limitati in download alla tua massima velocità di upload.
    Normalmente che fa questo tipo di attività utilizza hw molto potente in datacenter dove può avere banda simmetrica garantita.
    In definitiva torno nuovamente a sconsigliarti la cosa.

    Ciao Fabio



  • Aggiungo anche di stare attento in questo caso ad essere in regola con la legge sulla privacy e lo statuto dei lavoratori.
    Se proprio proprio puoi provare a usare un'istanza di Amazon EC2, ma sarebbe da dimensionare e da testare con calma