Old desktop upgrade: C7, Nano o Atom?



  • Ho un'installazione pfSense che funziona principalmente da firewall, captive, proxy e traffic shaping per una LAN 100Mbit con 10 client ed una WAN 20Mbit.
    Gira su un vecchio desktop P3 800MHz con due 3Com 905B-TX-NM PCI col quale ottengo prestazioni senza lode.
    Visto che a breve cresceranno le esigenze in termini di utenti e servizi mi sono chiesto se e quanto potrebbero migliorare le attuali prestazioni adottando hardware più recente.
    Cercando su Internet ho trovato vari benchmark, ma forniscono risultati contrastanti.

    Quindi, tenendo conto del tipo di applicazione, …
    a) qualcuno sa qual'è il rapporto prestazionale tra un desktop P3 800 ed un sistema basato sulle attuali MB mini-ITX con CPU C7, Nano o Atom?

    b) leggendo sul forum mi sembra di aver capito che attualmente ci sono ben poche MB Atom con NIC funzionanti "senza macchia" con pfSense/FreBSD: quali sono quelle "giuste"?

    c) il Dual Core dell'Atom 330 viene sfruttato da pfSense e in che misura incide?

    Grazie a tutti.



  • be direi innanzi tutto : quanto vuoi spendere?? ci sono soluzioni intel con anche 4 interfaccie … grandi come una atom e costose anche 10 volte tanto!

    io consiglierei un mero pc da 199 euro dell'euromercato con una buona scheda madre ( mai visto processori chippati o ram ultradifettose.. ma hard disk e mainboard a cappe!) e vai sul sicuro che hai potenza da vendere ! .

    vorrei sfatare un mito:  una atom ciuccia quansi quanto un core 2 duo se guardi la  potenza/ watt  . un core 2 duo di penultima generazione puo abbassare il clock , spegnere cirquiti ecc..    in base alle richieste...  e diciamo avresti il basso consumo ma la possibilita di pompare calcoli se servissero...  se ti fai un giro su toms hardware o  hwupgrade ci dovrebbe essere un articolo proprio su uesto..



  • Il meno possibile!
    Catalano direbbe "La soluzione migliore è quella che ti consente di arrivare all'obiettivo al prezzo più basso!".  ;D ;D

    Scherzi a parte, l'ideale sarebbe una bella soluzione rack ma anche un sistemino di piccole dimensioni, magari senza alimentatore esterno, potrebbe andar bene ugualmente.

    In particolare mi è sembrata interessante la Jetway NC92-330 per la possibilità di arrivare a 4 NIC, senza per questo rivoltarti il portafogli.

    Il dubbio, per ritornare ai miei tre precedenti quesiti, è sapere come si comportano queste schede rispetto ad un vecchio P3 800.

    Grazie, ciao.



  • http://laptopcom.blogspot.com/2008/05/2nd-test-atom-vs-celeron-m-353-vs-core.html

    sei circa al doppio con un atom e circa x4 con un core 2.

    considera che se farai un utilizzo intersivo di vpn o gateway antivirus ti occorrera una media potenza..



  • http://cgi.ebay.it/1U-rackmount-Intel-Atom-330-Server-Gbit-lan-BAREBONE_W0QQitemZ260426112385QQcmdZViewItemQQptZCOMP_EN_Servers?hash=item3ca29b1d81&_trksid=p3286.c0.m14&_trkparms=65%3A12|66%3A2|39%3A1|72%3A1229|293%3A2|294%3A50#ebayphotohosting

    atom a rack 1 U  a circa 140 euro 
    devi pero prendere una riser card da 22 dollari cosi hai uno slot pci libero che puoi usare con una doppia/ quadrupla scheda di rete pci cosi da avere 3 o 5 eth



  • WOW! Non speravo tanto.

    Ho visto che monta una MB Intel D945GCLF2D con NIC Realtek è supportata da pfSense o sono ancora "da evitare"?
    Conosci qualcuno che abbia già acquistato da questo venditore? Conosci rivenditori locali…?



  • … mi dispiace ma mi ci sono imbattuto per caso... non posso aiutarti... chiedi al venditore se e' free-bsd compatibile...
    comunque per quel prezzo meritia prenderla, nel male lo appioppi a qualche chiente come server win  per netbios o backup!!


Log in to reply